Navigare Facile

Le Allergie Alimentari

Allergie Alimentari

Assai frequente è l'allergia alimentare associata all'assunzione di certi alimenti come uova, latte, frutta e farina. L'allergia alimentare può colpire la pelle (orticaria), l'apparato digerente (vomito e nausea), le vie respiratorie (asma, difficoltà respiratorie).

Si parla di allergeni alimentari, attivi soltanto se ingeriti. Esami di laboratorio e test cutanei sono indispensabili affinchè l'allergologo possa formulare una diagnosi precisa.

Chi è soggetto ad allergie alimentari deve pertanto fare estrema attenzione agli alimenti che possono innescare reazioni allergiche talvolta di grave entità: nonostante gran parte delle risposte allergiche siano lievi, possono verificarsi gravi anafilassi, purtroppo spesso letali.

Le allergie alimentari, diagnosticabili in ogni fase della nostra vita sebbene più spesso in età infantile, sono sovente ereditarie. Le allergie alimentari gastrointestinali si manifestano con vomito, nausea, crampi addominali e diarrea, quelle respiratorie con tosse, asma e respiro affannoso, quelle cutanee con prurito, orticaria, arrossamento della pelle, gonfiore di gola e labbra.

Va specificata la loro differenza con le intolleranze alimentari dal momento che le allergie riguardano il sistema immunitario (tant'è che può essere considerata un'alterazione immunitaria) mentre le intolleranze coinvolgono il metabolismo.

Dove