Annunci di Lavoro

Allergologo e Allergie

L'Allergologo e le Allergie

L'allergologo assume grande importanza nella diagnostica e nella cura delle allergie. Durante la visita allergologica egli esamina le parti maggiormente interessate dalle allergie, come le vie respiratorie, gli occhi e la pelle, così da effettuare una diagnosi e consigliare la cura migliore per contrastarla.

Le allergie possono manifestarsi in modi e sintomi diversi, più comunemente difficoltà respiratorie, eruzioni cutanee, raffreddore provocati specialmente da pollini, polvere, peli di animali ma non mancano le reazioni allergiche innescate dagli alimenti come farina, latte, uova, frutta. In tal caso l'allergia si manifesta con prurito, nausee, difficoltà respiratorie.

Tra gli altri allergeni si annoverano altresì cosmetici, tinture e detersivi che possono causare dermatiti da contatto ossia infiammazioni della pelle, eczemi, orticaria.

Le allergie possono manifestarsi a qualsiasi età sebbene sovente prima della mezza età. E' difficile valutare il meccanismo d'azione degli allergeni la cui intensità di azione determina, insieme al tempo di esposizione a essi, il momento in cui può manifestarsi l'allergia.

Capire quale sia l'agente provocante l'attacco l'allergico sta alla base della cura delle allergie delle quali si occupa l'allergologo. Risulta fondamentale conoscere la storia clinica del paziente ed effettuare specifici test in grado di individuare i responsabili dell'allergia.

Una volta individuati questi ultimi, in alcuni casi è bene evitarne semplicemente il contatto in altri può essere d'aiuto l'assunzione di farmaci (come gli antistaminici) capaci di alleviare i sintomi dell'allergia.

Dove